LifeStream

Il bello di questi cosi moderni è che tu puoi percorrerli, alimentarli mentre la tua vita va avanti, ma anche tornare indietro, risalirli e a volte ti serve per capire che tutti ti hanno sempre giudicato no stronzo per quella decisione, ma nessuno ha mai avuto il coraggio di dirtelo. E la cosa sta volta, per una volta e forse per la prima volta mi rimbalza. Che sia veramente cambiato? No perchè le casse di malox servono ancora…

Buon Compleanno!

Buon compleanno al bimbo blu!! 8) Esattamente l’anno scorso firmavo il contratto e iniziavano a scorrere i km insime a lui: questo per me è un buon motivo per festeggiare la giornata di oggi. Lui è lì, nel garage pronto a farmi sorridere solo a sentire battere il suo cuore metallico, con quel suono che va incupendosi man mano che si scalda, ma già quando comincio a respirare l’odore di pelle del giubbotto mentere lo infilo mi fa tornare bambino, già mi immagino le curve che faremo, le facce che rivedremo o solo i posti dove mi porterà, io e lui in quello strano rapporto d’amore
che ci lega. Lui mi da la sensazione di libertà, quella strana adrenalina che ti fa chiudere la visiera e ti porta, scegli la strada più lunga per arrivare, perchè l’arrivo è cmq un piccolo distacco e non ci stai, soprattutto quando per un inverno vedi i suoi fari spenti in garage e devi dire “aspetta che tra poco si torna insieme a girare”.

Ma la discesa?

Oggi di nuovo fermo ai box, due giorni di malattia causa mal di stomaco. Il dottore mi guarda e mi fa: “la soluzione defintiva e’ meno nervosismo, Mario” Che detto così sembra anche facile, ma provi lui a convivere tutti i giorni con i regionali di Trenitalia, che ti danno un senso di sicurezza pari a zero in quanto ad orari, provi lui a convivere con un lavoro dove aumenta la roba da fare ma lo stipendio non aumenta da 6 anni, provi lui a stare qui ad aspettare una telefonata che nn arriva mai.. Che poi già basterebbe tornasse il sole e qualche grado in più e almeno la faccenda treni sarebbe risolta, ma qui si diverte a fare le prove per l’era glaciale 4…

Primo giro in moto

Nevicata: aggiornamento

Vai alla barra degli strumenti