Linux facile – Usare mod expires per gestire la cache

Uno dei problemi a cui si va incontro quando si inizia a parlare di web e di performance è come fare e gestire la cache dei siti. In questo apache nativamente ci viene incontro fornendoci un modulo che gestisce queste cose, lasciandoci la possibilità di decidere quando fare il rinnovo dei file sui pc degli utenti che visitano il nostro sito, come ad esempio le immagini che sono quelle che ci fanno rallentare parecchio se non ottimizzate. In questo tutorial vediamo come abilitarlo su una debian.

Per prima cosa abilitiamo il modulo su apache con questo comando:

a questo punto andiamo ad editare il file del virtualhost che vogliamo mettere sotto cache:

e aggiugiamo queste linee:

La sintassi è abbastanza semplice da capire. L’ExpireByType serve a dire cosa fare, la successiva linea è quella che dice quale tipo di file, ad esempio image/jpg si occupa dei file di immagini con estensione jpg e la riga tra virgolette dice quando deve scadere.

Fatto questo bisogna riavviare il nostro server apache con il comando:

 

 

By | 2015-06-16T16:16:46+00:00 giugno 16th, 2015|Tecnologia|0 Comments

About the Author:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti