È da qualche giorno che a casa siamo passati a Vodafone come telefonia e adsl. Qui ci sono le prime impressioni, se qualcuno di voi è tentato di farlo.

Vodafone Station 2
È sicuramente un bel l’oggetto dal punto di vista della realizzazione, fa la sua figura come soprammobile 🙂
Per quanto riguarda l’installazione si tratta semplicemente di aspettare l’sms che ti mandano per avvisarti del passaggio e attaccare i cavi. Per il resto fa tutto lei.
Molto interessanti sono le funzionalità di telefonia, con rubrica e segreteria, inoltre scaricando un app potete far diventare il vostro smartphone un cordless di casa.
Purtroppo non ci sono solo lati positivi, il primo e più banale è la non compatibilità con Chrome: alcuni menù della configurazione spariscono e riappaiono solo usando Firefox o internet Explorer. Il secondo è invece più grave perché va contro la net neutrality ovvero non è possibile usare dns diversi da quelli Vodafone, se non ricorrendo a Tor e vpn esterne. Questo secondo me è molto grave, ci sono svariati post sul forum dove utenti parlano di denunce ma nessuno in Vodafone sembra ascoltarli. Mi domando dove stia l’agcom visto che a quanto mi risulta ha sempre fatto della net neutrality un cavallo di battaglia.
Per le prestazioni dopo 3 giorni va come la vecchia Telecom quindi non mi posso lamentare.
Ai prossimi update. 🙂