Oggi dopo qualche settimana di test condotti soddisfacentemente, visti i numerosi refused connect che troviamo nei log dei nostri server, rilasciamo un altro aggiornamento per la nostra blacklist di protezione contro il bruteforcing ssh.

In allegato a questo post trovate il file che dovete copiare, sostituendo quello esistente, nella /etc/ del vostro server.

Ovviamente è molto consigliato sia che sia un aggiornamento di una precedente versione che sia la prima volta che decidiate di proteggere il vostro server 😀

Clicca qui per scaricare il file con la blacklist