Il rumore dei pensieri? Si a volte anche loro fanno rumore, stanno li, non riesci a mandarli via, la tua mente lavora e tu la segui. Senti le voci che urlano anche li dentro, per motivi che nn sempre riesci a capire, usando parole forbite oppure l’arte del far sentire in colpa ma alla fine nn dicendo nulla perché nessuno cambierà mai idea, nessuna posizione si sposterà ma tu sei li, spettatore di una scena che ti risparmieresti molto volentieri ma che il destino ti ripropone ogni volta. E il rumore dentro te sale, nessuno se ne accorge perché tu sei quello che ha il lavoro, il conto in banca, quello fortunato, senza pensare che queste cose forse di per se non danno tutto, anzi a volte aggingono solo pensieri e responsabilta’, ma forse siamo lontani, forse io son davvero cambiato e non mi riconosco più in questa realtà, forse e’ giunto di nuovo il momento di fare le valigie e riprendermi una volta ancora come ho già fatto quest’anno la mia serenità.