Ieri per la rete rimbalzavano titoli, tweet e stati su facebook che inneggiavano al fatto che il Governo avesse messo una nuova tassa sui condizionatori ed il meglio di tutto questo è arrivato da un politico che in teoria di quello che fanno in parlamento dovrebbe sapere e conoscere, in quanto è il suo lavoro: Matteo Salvini. Qui il suo tweet:

salvini_condizionatori

Minaccia l’opposizione del suo partito, sta volta senza usare le ruspe, ad una legge che è stata approvata nel 2012 quando c’era il buon Monti e che prevede la tassazione per i condizionatori ad uso industriale superiori ai 12Kw. Ecco n’altra occasione persa di stare zitto e fare bella figura 😉