Anche Ubuntu come tutti i sistemi ha bisogno ogni tanto di una pulizia per cancellare quei files temporanei che appesantiscono il tutto ma che in realtà non servono a nulla 😉 Per fare questo ho scovato BleachBit, una comoda applicazione grafica che si prende carico di pulire la nostra linux-box senza colpo ferire. E’ scaricabile già pacchettizzata dal link qui sopra, si installa con un click e per l’utilizzo è molto intuitivo: dal menù Applicazioni –> Strumenti di sistema lanciamo Bleachbit as Administrator e inseriamo la password. A questo punto non dobbiamo fare nient’altro che cliccare su cosa vogliamo cancellare e poi su Cancella 🙂 E’ possibile utilizzarlo anche come utente normale per dare una ripulita alla nostra home 🙂

Aggiornamento 07-08-09 @9.17
Per rispondere a NuvoleSparse che chiedeva che tipo di file rimuovesse aggiungo una schermata di quest’applicazione quando la lanciamo da amministratore:
BleachBit

La prima volta che l’ho fatto girare si è liberato circa 500 Mb di spazio :dunce_tb: