Oggi ho creato uno script per poter fare la copia di una cartella su dropbox da un cliente, in maniera da garantirgli la disponibilità ovunque di alcuni file che lui ritiene vitali, senza doversi accollare periferiche di memorizzazione usb da portare in giro con il rischio di perdita o rottura hardware. Questa è la prima bozza, funziona ma devo capire come criptare i dati in partenza verso dropbox, utilizzando la bash quindi diciamo che siamo alla versione 0.1 😀


#!/bin/bash
# semplice script per backup su dropbox  0.1
tar -cf backup_documenti.tar  /mettere/qui/il/percorso/da/backuppare
cp backup_documenti.tar Dropbox/Backup_docs/backup_documenti.tar
date >>backup.log
echo “Backup dropbox finito” >>backup.log
md5sum Dropbox/Backup_docs/backup_documenti.tar >>backup.log
rm -f backup_documenti.tar


Per un corretto funzionamento lo script va nella home dell’utente sopra le varie cartelle Documenti, Scrivania, etc e va dato come permesso l’eseguzione quindi chmod +x dello script stesso. Il comando md5sum prende l’hash del file e lo mette nel file di registro, in maniera che quando si va a prendere il file su dropbox si può controllare se è stato modificato.