Su usb tutto l’occorente per pulire pc

Come a molti capiterà, essendo l’informatico di famiglia arrivano richieste come questa “ehi mi si aprono strane finestrelle mentre navigo, puoi darci un occhio?” :help_tb: Prima mi recavo là senza nulla e provvedevo in loco a scaricare quello che mi serviva per la “pulizia”, adesso vista la capienza delle penne usb (la mia flash voyager della Corsair tiene 16 Gb) mi sono attrezzato con un piccolo kit sempre pronto all’uso. :innocent1_tb:

Per prima cosa ho scaricato e installato da qui ClamAV, ottimo antivirus free, che gira tranquillamente su una penna usb occupando circa 50 Mb. A questo punto ho installato sul mio pc SpyBot Search&Destroy copiando poi la cartellina dove si è installato nella penna e per completare l’opera ho scaricato Stinger che è praticamente un eseguibile quindi un solo file che scanna il pc alla ricerca degli ultimi virus.

Prima di recarmi dai parenti in difficoltà devo solo aggiornare le varie definizioni e l’eseguibile di stinger e poi via di pulizia :lol_tb:

By |2015-02-09T13:09:07+00:00Apr 16th, 2009|Tecnologia|3 Comments

About the Author:

3 Comments

  1. Emanuele Apr 16, 2009 at 10:40 pm - Reply

    Io pure un tempo mi ero attrezzato così! Poi tra ubuntu e osx, ho iniziato a dire che non usavo più windows e mi son tolto tanti problemi! 😉
    Mi cercano ma non sono obbligato a risolvere tutti i loro problemi… =)
    Ciao,
    Emanuele

  2. NuvoleSparse Apr 17, 2009 at 7:13 am - Reply

    Spybot c’è l’ho anch’io, ma stinger non ho capito bene cosa ha di differente con ClamAV. :-/

  3. Beacher Apr 17, 2009 at 9:04 am - Reply

    @Manu purtroppo finchè i giochi nn saranno supportati in maniera nativa sul pinguino rimango su win.. quindi me tocca 🙂

    @Mao non ha nulla di diverso, ma ho scoperto nella mia carriera :lol_tb: che non tutti gli antivirus vedono e rimuovono gli stessi virus, così due passate diverse mi lasciano più tranquillo :happy_tb:

  4. […] Qui vi avevo accennato a come fare per tenere pulito il vostro pc e quello dei vostri amici, tenendo il tutto su una comoda penna usb Oggi parliamo di un aggiunta a questo nostro piccolo kit per ogni evenienza. Quante volte vi sarà capitato di cancellare un file e dopo qualche minuto aver capito che vi serviva? Uno sguardo disperato al cestino ma da quanto siete ordinati anche quello è stato svuotato Niente paura, l’aggiunta di oggi serve proprio a questo, recuperare file cancellati per sbaglio Si chiama Restoration, si presenta così: […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.