Pensa a rifarti na vita, grazie

Internet è molto piccola e le cose mi arrivano anche se vorrei evitare di leggerle, semplicemente perchè non mi interessa più nulla di quello che fa e scrive ma quando si passa la misura, mi tocca rispondere anche se so che così farò il suo gioco. Avevo già letto cose poco piacevoli la soprà, ma sinceramente ho sempre pensato che fosse meglio godermi la mia nuova vita e non badare a determinate cazzate scritte qui e là. Adesso basta!!!

Le coincidenze sono quelle che hanno rovinato il nostro rapporto, mille invenzioni malate che mai hanno avuto riscontro nella realtà, ma che hanno fatto in modo di portare alla rottura di tutto quello che di buono c’era nel nostro rapporto. Rappporto che anche quando tutto è finito ho sempre cercato di mantenere su un piano amichevole ma vedo che è stato tutto tempo sprecato, un secco vaffanculo avrebbe avuto sicuramente miglior esito come dimostrano questi post. Per i nomi che cita che ci posso fare se sono da sempre quelli che mi piacciono e che voglio dare a mio figlio? Devo cambiarli per assecondare una persona che non reputo più niente? Non ci penso proprio, fondamentalmente sono tutti cazzi suoi fare pace con il proprio cervello se mai ci riuscirà, visto che al posto di vivere la sua vita, ora che potrebbe farlo appieno, pensa ancora a cosa faccio io della mia.

By |2010-12-16T13:37:31+00:00dicembre 16th, 2010|Il libro della Vita|1 Comment